I miei due amici straordinari – 7

Invece io da alcuni anni alla reincarnazione credo veramente, e ho perfino avuto strani ‘lampi’ di una mia esistenza francese. Secondo me ero un militare, forse proprio nei primi dell’Ottocento: magari è a Waterloo che sono morta – anzi morto Read More …

Share

Autismo primario normale

Il prolungarsi dell’autismo primario è un fatto anomalo, in tal caso, ci troviamo di fronte all’autismo primario normale. L’autismo primario normale è dovuto a uno di questi fattori: 1 – la completa mancanza dell’allattamento; 2 – la parziale mancanza dell’allattamento Read More …

Share

I miei due amici straordinari – 4

Ora, a Roma, vivevo sola. Avevo avuto un marito dal quale m’ero separata presto e un compagno, Silvano, un giornalista intelligentissimo e molto colto con il quale però non era facile andare d’accordo, colpa anche mia, forse, perché sono un’arietina Read More …

Share

Autismo

Negli ultimi anni, in seguito all’improvviso interesse per la sindrome che Kanner chiamava “l’autismo della prima infanzia”, l’opinione corrente tende  a restringere l’uso della parola autismo a una patologia grave. Ciò non corrisponde all’uso di questo termine nella letteratura psicoanalitica. Read More …

Share

I miei due amici straordinari – 2

Poco tempo prima avevo letto da qualche parte una frase di Fellini: “…Rol è l’uomo più sconcertante che io abbia conosciuto. Sono talmente enormi le sue possibilità da superare la nostra capacità di stupircene …” E io m’ero stupita che esistesse qualcuno così. Forse non ci avevo neppure creduto. Read More …

Share