Autismo primario normale

Il prolungarsi dell’autismo primario è un fatto anomalo, in tal caso, ci troviamo di fronte all’autismo primario normale. L’autismo primario normale è dovuto a uno di questi fattori: 1 – la completa mancanza dell’allattamento; 2 – la parziale mancanza dell’allattamento Read More …

Share

Autismo

Negli ultimi anni, in seguito all’improvviso interesse per la sindrome che Kanner chiamava “l’autismo della prima infanzia”, l’opinione corrente tende  a restringere l’uso della parola autismo a una patologia grave. Ciò non corrisponde all’uso di questo termine nella letteratura psicoanalitica. Read More …

Share

Problematiche duali

Le persone che sono in difficoltà per quanto riguarda la forma duale, le personalità “borderline”, hanno sempre una fragilità narcisistica. Questa fragilità può anche essere espressa come mancanza di autostima o con un atteggiamento apparentemente pretenzioso o arrogante. In ogni caso, la persona cerca costantemente nella relazione con l’altro un’autoconferma. Read More …

Share

VERITÀ E METAFORA

Gran parte del lavoro terapeutico può essere svolto soprattutto intorno alla questione dell’origine. Le risposte riguardano la narrativa delle diverse generazioni che ci hanno preceduto, le storie intorno alla nostra nascita e, naturalmente, gli eventi significativi della nostra infanzia e adolescenza. Read More …

Share